Le caratteristiche del Provolone del Monaco ⋆ Provolone del Monaco DOP
15756
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15756,bridge-core-1.0.6,ajax_updown,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-19.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive
 

Le caratteristiche del Provolone del Monaco

Il “Provolone del Monaco DOP” è un formaggio semiduro a pasta filata, stagionato, prodotto nell’area della Penisola Sorrentina e dei Monti Lattari, esclusivamente con latte crudo. La specificità del formaggio è il risultato di un insieme di fattori tipici dell’area di produzione, in particolare delle caratteristiche organolettiche del latte prodotto da bovini allevati sul territorio, del processo di trasformazione che rispecchia ancora oggi le tradizioni artigiane e del particolare microclima che caratterizza gli ambienti di lavorazione e stagionatura.

Attraverso il riconoscimento della Dop è stato possibile realizzare la valorizzazione dell’intero sistema zootecnico della zona di produzione ed il recupero del bovino Agerolese, una razza in via di estinzione.

 

Le caratteristiche distintive del
Provolone del Monaco DOP sono
:

• Forma di melone leggermente allungato ovvero di pera senza testina , con un peso minimo di 2,5 kg ed uno massimo di 8;

• Crosta sottile di colore giallognolo, quasi liscia, con leggere insenature longitudinali in corrispondenza dei legacci di rafia usati per il sostegno a coppia che suddividono il Provolone in un minimo di 6 facce;

• Stagionatura di almeno sei mesi;

• Pasta, di colore crema con toni giallognoli, elastica, compatta, uniforme e senza sfaldature, morbida e con tipiche occhiature (a «occhio di pernice») di diametro variabile fino a 5 mm, con eventuale presenza di sporadiche occhiature di diametro maggiore, fino a 12 mm, più abbondanti verso il centro della massa;

• Sapore dolce e butirroso ed un leggero e piacevole gusto piccante.

Dal 2010 il Provolone del Monaco ottiene la Denominazione di Origine Protetta (DOP) a livello europeo con Regolamento UE 121/2010.